Due secoli di esperienza e oltre quattro generazioni di viticoltori, un connubio perfetto per acquisire un metodo di produzione orientato a concentrare la quintessenza della Terra delle Gravine, in ogni calice del nostro vino.

Da sempre, lavoriamo secondo una filosofia incentrata sulla sostenibilità e consideriamo il rispetto verso l’ambiente e la natura come un presupposto irrinunciabile, dalla vigna fino alla bottiglia.
La Terra delle Gravine è la nostra casa, per questo le riserviamo la stessa cura e la stessa attenzione che dedichiamo al nostro vino.

In vigneto, seguiamo personalmente e quotidianamente le pratiche colturali, cercando di garantire un sano sviluppo della pianta, monitorando il suo ciclo vegetativo sia in primavera, quando le viti si risvegliano dal riposo invernale, sia in estate, quando raccogliamo i grappoli ormai maturi.

Abbiamo abolito concimi chimici, diserbanti e insetticidi. A difesa della pianta, scegliamo il metodo di lotta integrata per operare una drastica riduzione del numero di trattamenti in vigneto (da 1 a 4 annuali, a seconda delle condizioni atmosferiche).

Sappiamo che il suolo necessita del giusto nutrimento, ma noi preferiamo le pratiche dell’inerbimento e del sovescio, al diserbo e alle concimazioni chimiche, per incrementare la biodiversità del terreno secondo l’antica tradizione viticola locale.

Infine, la prossimità dei vigneti alla masseria ci consente di intervenire solo quando necessario, in maniera tempestiva e limitando al minimo i consumi di carburante.

In cantina, il duro lavoro e la nostra filosofia produttiva ci consentono di circoscrivere l’impiego di solfiti al minimo indispensabile, facendo attenzione che i valori siano sempre al di sotto dei limiti imposti dal regolamento biologico. In questo modo, assicuriamo ai nostri bevitori un vino gradevole, piacevole da bere e, soprattutto, sicuro.

La Terra delle Gravine è un eden ancora incontaminato e noi crediamo che il modo migliore per esprimerne l’essenza sia attraverso un approccio sostenibile e rispettoso verso la natura, all’origine di un prodotto che rispecchia l’identità e la tradizione di questa terra accarezzata dal sole e scavata dalla roccia, dove a scandire il tempo ci pensa solo il ritmo della natura.

Questa filosofia per noi è un valore fondamentale, per voi una garanzia.

Due secoli di esperienza e oltre quattro generazioni di viticoltori, un connubio perfetto per acquisire un metodo di produzione orientato a concentrare la quintessenza della Terra delle Gravine, in ogni calice del nostro vino.

Da sempre, lavoriamo secondo una filosofia incentrata sulla sostenibilità e consideriamo il rispetto verso l’ambiente e la natura come un presupposto irrinunciabile, dalla vigna fino alla bottiglia.
La Terra delle Gravine è la nostra casa, per questo le riserviamo la stessa cura e la stessa attenzione che dedichiamo al nostro vino.

In vigneto, seguiamo personalmente e quotidianamente le pratiche colturali, cercando di garantire un sano sviluppo della pianta, monitorando il suo ciclo vegetativo sia in primavera, quando le viti si risvegliano dal riposo invernale, sia in estate, quando raccogliamo i grappoli ormai maturi.

Abbiamo abolito concimi chimici, diserbanti e insetticidi. A difesa della pianta, scegliamo il metodo di lotta integrata per operare una drastica riduzione del numero di trattamenti in vigneto (da 1 a 4 annuali, a seconda delle condizioni atmosferiche).

Sappiamo che il suolo necessita del giusto nutrimento, ma noi preferiamo le pratiche dell’inerbimento e del sovescio, al diserbo e alle concimazioni chimiche, per incrementare la biodiversità del terreno secondo l’antica tradizione viticola locale.

Infine, la prossimità dei vigneti alla masseria ci consente di intervenire solo quando necessario, in maniera tempestiva e limitando al minimo i consumi di carburante.

In cantina, il duro lavoro e la nostra filosofia produttiva ci consentono di circoscrivere l’impiego di solfiti al minimo indispensabile, facendo attenzione che i valori siano sempre al di sotto dei limiti imposti dal regolamento biologico. In questo modo, assicuriamo ai nostri bevitori un vino gradevole, piacevole da bere e, soprattutto, sicuro.

La Terra delle Gravine è un eden ancora incontaminato e noi crediamo che il modo migliore per esprimerne l’essenza sia attraverso un approccio sostenibile e rispettoso verso la natura, all’origine di un prodotto che rispecchia l’identità e la tradizione di questa terra accarezzata dal sole e scavata dalla roccia, dove a scandire il tempo ci pensa solo il ritmo della natura.

Questa filosofia per noi è un valore fondamentale, per voi una garanzia.