Chi siamo

Una masseria in tipico stile pugliese, una storia familiare lunga quattro generazioni

Masseria Ludovico sorge nel cuore della Terra delle Gravine, a Mottola, tra mandorleti, ulivi e muretti a secco, in quella che è la cornice tipica delle masserie pugliesi, punti bianchi immersi nei paesaggi della macchia mediterranea.

La famiglia Ludovico è impegnata, sin dal 1800, nella ricerca e nella cultura della terra, dando vita a produzioni sempre più qualificate di cereali, mandorle, olive da olio e specialmente di uve da vino; con la competenza e la passione che da sempre la contraddistingue.

Nel 2002 Giangiuseppe Ludovico dà una svolta alle attività produttive della Masseria, e, contando sulle proprie forze, trasforma le umili stalle preesistenti nell’attuale cantina, avviando un percorso di modernizzazione e valorizzazione delle proprie uve, che già da generazioni venivano prodotte e raccolte nel territorio circostante.

E’ grazie a questa intuizione che Masseria Ludovico dal 2003 procede alla vinificazione diretta delle proprie uve autoctone (Primitivo, Verdeca, Fiano, Malvasiaed Aglianico) ed alloctone (Lambrusco Maestri e Chardonnay).
In una famiglia in cui la passione per il vino è un’eredità imprescindibile non ci si ferma mai è impossibile fermarsi: nel 2012, Marco Ludovico, figlio di Giangiuseppe, ottiene la laurea in Viticoltura ed Enologia presso l’Università degli studi di Udine, tenendo fede alla passione e alle tradizioni di famiglia.

Dal 2015, dopo varie esperienze in Italia (Manduria, Napoli, Montalcino) ed all’estero (Argentina e Nuova Zelanda) affianca suo padre a tempo pieno, in vigna e in cantina.

Il lavoro coordinato di Giangiuseppe e Marco Ludovico è essenziale per combinare, sapientemente, i tradizionali metodi di vinificazione con conoscenze e tecniche all’avanguardia, in grado di consentire una produzione un vino strettamente territoriale e sostenibile

Ma questo è solo l’inizio di una storia che continua ad essere scritta…

Chi siamo

Una masseria in tipico stile pugliese, una storia familiare lunga una generazione

Masseria Ludovico sorge nel cuore della Terra delle Gravine, a Mottola, tra mandorleti, ulivi e muretti a secco, in quella che è la cornice tipica delle masserie pugliesi, punti bianchi immersi nei paesaggi della macchia mediterranea.

La famiglia Ludovico è impegnata, sin dal 1800, nella ricerca e nella cultura della terra, dando vita a produzioni sempre più qualificate di cereali, mandorle, olive da olio e specialmente di uve da vino; con la competenza e la passione che da sempre la contraddistingue.

Nel 2002 Giangiuseppe Ludovico dà una svolta alle attività produttive della Masseria, e, contando sulle proprie forze, trasforma le umili stalle preesistenti nell’attuale cantina, avviando un percorso di modernizzazione e valorizzazione delle proprie uve, che già da generazioni venivano prodotte e raccolte nel territorio circostante.

E’ grazie a questa intuizione che Masseria Ludovico dal 2003 procede alla vinificazione diretta delle proprie uve autoctone (Primitivo, Verdeca, Fiano, Malvasiaed Aglianico) ed alloctone (Lambrusco Maestri e Chardonnay).
In una famiglia in cui la passione per il vino è un’eredità imprescindibile non ci si ferma mai è impossibile fermarsi: nel 2012, Marco Ludovico, figlio di Giangiuseppe, ottiene la laurea in Viticoltura ed Enologia presso l’Università degli studi di Udine, tenendo fede alla passione e alle tradizioni di famiglia.

Dal 2015, dopo varie esperienze in Italia (Manduria, Napoli, Montalcino) ed all’estero (Argentina e Nuova Zelanda) affianca suo padre a tempo pieno, in vigna e in cantina.

Il lavoro coordinato di Giangiuseppe e Marco Ludovico è essenziale per combinare, sapientemente, i tradizionali metodi di vinificazione con conoscenze e tecniche all’avanguardia, in grado di consentire una produzione un vino strettamente territoriale e sostenibile

Ma questo è solo l’inizio di una storia che continua ad essere scritta…